domenica 11 novembre 2018

Contorno di Lenticchie con verdure


Questa è la ricetta di un caldo contorno di lenticchie e verdure, ideale per riscaldare le giornate autunnali. Le lenticchie sono ricche in fibre, sali minerali e vitamine, oltre che un buon sostituto delle proteine della carne. Potete usare quelle in busta secche, dopo averle lasciate a bagno per migliorarne la digeribilità e dimezzare i tempi di cottura, oppure le lenticchie in scatola precotte e pronte per essere impiegate nella preparazione.

mercoledì 24 ottobre 2018

Pasta con funghi e pomodorini gialli

Questo piatto nasce dall'improvvisazione di una serata, quando passando in bottega sono rimasta colpita dall'arancio vivo dei pomodorini e dal profumo dei funghi.
Il risultato è un primo dal sapore delicato e morbido, che può essere arricchito a piacere con speck croccante oppure con della carne macinata.
Ingredienti per 4 persone:
  • 400g PASTA LUNGA;
  • 300g POMODORINI GIALLI;
  • 500g FUNGHI CHAMPIGNON;
  • 2 spicchi AGLIO;
  • PREZZEMOLO;
  • SALE e PEPE q.b.

Pulite i funghi champignon: tagliate la parte inferiore del gambo (quella ricoperta di terriccio), tirate via la pellicina dal cappello e strofinate i funghi con un panno umido. Non sciacquateli per evitare che assorbano acqua e diventino eccessivamente molli in cottura.
Preparate un soffritto di aglio, quindi aggiungete i pomodorini tagliati a metà e lasciate cuocere per circa 10 minuti.
Aggiungete i funghi, dopo averli tagliati sottilmente, e continuate la cottura a fuoco basso con mezzo bicchiere di acqua. Salate e pepate a piacere.
Cuocete la pasta in acqua bollente salata, tirandola via quando molto al dente.
Ultimate la cottura della pasta nella padella del condimento, mantecando con qualche cucchiaio di acqua di cottura.
Aggiungete prezzemolo fresco e servite.

L'ingrediente: FUNGHI CHAMPIGNON
Il prataiolo bianco o crema, meglio conosciuto come champignon, è il fungo coltivato a maggior diffusione in Italia. La sua coltivazione è costante durante l'anno, e avviene con cicli continui di circa 5 settimane. I funghi sono raccolti a mano e distribuiti con un residuo di terriccio al gambo, per mantenerne la freschezza in distribuzione.

domenica 14 gennaio 2018

Gamberoni al forno

Questo secondo piatto, di sicuro successo a tavola, prevede l’impiego di pochi semplici ingredienti e soli dieci minuti di cottura in forno. Leggeri e salutari, i crostacei si accompagnano bene con l’insalata di stagione che preferite.


Ingredienti per 4 persone:
  • 8 GAMBERONI;
  • 100g PANE GRATTUGIATO;
  • PREZZEMOLO;
  • AGLIO 2 spicchi;
  • OLIO E.V.O. ;
  • SALE q.b.

sabato 30 dicembre 2017

Zeppole bollite napoletane


Le zeppole bianche, anche dette zeppole bollite o "scaldate" per la particolare preparazione che prevede prima la bollitura e poi la frittura, sono un dolce tipico del Natale in Campania.
Guarnite con miele e confetti colorati, sono una delizia per tutti i palati.


Ingredienti per circa 60 zeppole:
- 4 bicchieri FARINA tipo 0;
- 1 bicchiere FARINA SEMOLA;
- 5 bicchieri ACQUA;
- la buccia di ARANCIA e LIMONE;
- 1 cucchiaio OLIO DI OLIVA;
- 1 cucchiaio LIQUORE ALL'ANICE;
- MIELE q.b;
- ZUCCHERO;
- CONFETTI COLORATI;
- SALE q,b,;
- OLIO DI SEMI per friggere.











Fate bollire per 10 minuti i 5 bicchieri di acqua con un pizzico di sale, qualche scorza di limone e arancia, un cucchiaio di olio e l’anice.
Togliete la pentola dal fuoco, unite la farina ed impastate, aiutandovi con un cucchiaio per evitare scottature.
Senza aggiungere altra farina, ungete leggermente le mani di olio e formate tante zeppoline di dimensioni simili. Non esagerate con l’olio perché l’impasto scivolerebbe troppo tra le mani.
Friggete le zeppole in abbondante olio ben caldo, poi mettetele ad asciugare su carta assorbente. Infine scaldate il miele con qualche cucchiaio di zucchero e versatelo sulle zeppole disposte in un piatto da portata, preferibilmente fondo.
Decorate con i confettini colorati e servite a temperatura ambiente.

! Trovate questa e altre ricette tradizionali nel mio libro "A Tavola, in Osteria".

sabato 8 luglio 2017

Spaghetti alla rustica (P. Artusi)


Un perfetto piatto estivo, che risolve il pranzo o la cena, velocemente e con ingredienti a basso costo. Definirei questa preparazione una variante più ricca del classico spaghetto "aglio e olio", di maggiore effetto in tavola.
Potete sostituire gli spaghetti con altri formati di pasta: bucatini, vermicelli, anche pasta corta. L'Artusi scriveva: "anche le tagliatelle sono buonissime così condite".

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g SPAGHETTI;
  • 200g POMODORINI;
  • BASILICO in foglie;
  • PREZZEMOLO in foglie;
  • OLIO E.V.O. ;
  • 2 spicchi AGLIO;
  • SALE q.b.