Mozzarella in carrozza (ricetta del riciclo)

La mozzarella in carrozza è una ricetta della tradizione campana, che nasce come riciclo del pane e dei latticini. Il segreto, infatti, è prepararla con mozzarella (anche provola) del giorno prima, e con fette abbastanza spesse di pane casereccio.

Se preferite, il ripieno può essere arricchito con salumi a fette (ottimo il prosciutto cotto), e la panatura realizzata in doppio strato.

Ingredienti per 6 porzioni:
  • 12 fette PANE CASERECCIO del giorno prima (oppure PANCARRE);
  • 3 UOVA;
  • 50g FARINA 00;
  • 200g PANE GRATTUGIATO;
  • 250g MOZZARELLA DI BUFALA;
  • SALE q.b.
  • OLIO DI SEMI per la frittura.
Se utilizzate il pane casereccio, tagliatelo a fette dello spessore di circa 1 cm (togliete la crosta).
Tagliate la mozzarella a fette dello stesso spessore, passatela sopra un foglio di carta assorbente per eliminare parte dell'acqua.
Disponete la mozzarella tra due fette di pane e pressatele leggermente con le mani.
Preparate due ciotole: una con la farina mescolata al pane grattugiato, l'altra con le uova sbattute con un pizzico di sale.
Versate abbondante olio in un tegame e portatelo alla temperatura di circa 180°C. Passate il pane farcito prima nell'uovo, poi nel pane grattugiato, quindi friggete fino a che le fette risulteranno ben dorate e croccanti.
Passate il pane sulla carta assorbente e servitelo caldo e filante.

Commenti

Post più popolari