Scarola in padella

La scarola in padella, insaporita con capperi e olive, è un contorno veloce e facile. 

Questa verdura, così preparata, può essere usata per farcire calzoni e pizze rustiche.

A piacere, potete aggiungere qualche filetto di acciughe sott'olio oppure un cucchiaio di pinoli tostati e uvetta, secondo la tradizionale ricetta napoletana.

Ingredienti per 4 persone:
  • 1 kg SCAROLA (liscia o riccia);
  • 100g OLIVE NERE;
  • 1 manciata CAPPERI SOTTO SALE;
  • 1 spicchio AGLIO;
  • OLIO extra vergine di oliva;
  • SALE FINO secondo necessità.
Lavate la scarola accuratamente, togliete le foglie più esterne e quelle rovinate. Eliminate anche il torsolo e le parti finali (più dure) e tagliatela in pezzi.
Portate ad ebollizione l'acqua (non salata) in una pentola alta, fate cuocere la scarola per 3 minuti. Scolate e lasciate sgocciolare.
In una padella capiente, soffriggete l'aglio in 4 cucchiai di olio. Unite la scarola, le olive e i capperi dissalati. Aggiustate di sale, se necessario.
Cuocete per altri 10 minuti, a fuoco basso con coperchio, mescolando delicatamente.

! Se preferite, dopo aver soffritto l'aglio unite i filetti di acciughe fino a farli sciogliere. In questo caso, data la sapidità delle acciughe e quella dei capperi, bisogna stare ben attenti con il sale.



Commenti

Post più popolari